Home Page > Fidae Lombardia > Elogio alla Ragione Articolo 33 > Ius Educandi, Officium Persolvendum

Ius Educandi, Officium Persolvendum
Diritto Di Educare, Dovere Da Realizzare

 
Gent.mi tutti,
in occasione del dibattito di questi giorni sul referendum di Bologna sono a portare alla Vostra cortese attenzione un testo molto interessante, relativo anche al famoso (si guadagna i primi posti in Tv e le prime pagine sulla stampa, anche se raramente trova giustizia e giusta lettura il pensiero dei nostri Costituenti) comma SENZA ONERI PER LO STATO.
 
Il testo è tratto da un'opera in due volumi di uno studioso, scomparso alcuni anni fa, docente di scuola cattolica e membro della Fidae.
 
Ringraziamo don Macrì per la segnalazione.
 
Se riuscissimo a farlo conoscere all'opinione pubblica, ai giornalisti, ai politici e ai sindacalisti, forse ci sarebbero meno polemiche inutili e sterili, che allontanano sempre di più dall'unico diritto che merita di essere garantito (come avviene in tutta Europa nessuno escluso, neanche la laica Francia) e non Solo riconosciuto dalle nostre Carte Costituenti (come avviene ahimè ancora oggi in Italia a distanza di ben 65 anni).
 
Riconoscere non è più sufficiente, da troppo tempo si perpetua una gravissima ingiustizia, tutta italiana verso le famiglie che - pur pagando le tasse - non possono accedere liberamente al servizio pubblico esercitando il diritto di scelta) e cioè LA LIBERTÀ DI SCELTA EDUCATIVA DELLA FAMIGLIA CHE PER ESSERE REALMENTE ESERCITATA DOMANDA che ne venga Garantito l’esercizio.
 
Questo è il tempo della "ragione consapevole", delle scelte tese a riscoprire le fondamenta di un Paese libero perché sa riconoscere e garantire i diritti dei propri cittadini.
 
Un paese fondato sulla famiglia e sulla responsabilità educativa che potrà realmente essere esercitata in un contesto di pluralismo educativo.
 
Solo il superamento di ogni ostacolo economico e la possibilità reale e concreta della famiglia di scegliere sarà garanzia di esercizio di un diritto antico.
 
Molti cari saluti sr Anna Monia
 

 Documenti
Spaziatore
Scarica file   G. Fagiolo, Dibattito alla Costituente sugli artt. 30-34 Cost.pdf
Spaziatore
Spaziatore

Salva questo testoStampaTorna alla pagina precedente

FIDAE Lombardia - Scuole Cattoliche della Lombardia
Via Quadronno, 15 -  20122 Milano  Tel. 02.58300750/ Fax 02.58300857 / Cell. 340.6137565
E-mail:
info@fidaelombardia.it - presidente@fidaelombardia.it

“La Costituzione è il fondamento della Repubblica. Se cade dal cuore del popolo, se non è rispettata dalle autorità politiche, se non è difesa dal governo e dal Parlamento, se è manomessa dai partiti verrà a mancare il terreno sodo sul quale sono fabbricate le nostre istituzioni e ancorate le nostre libertà.”  Luigi Sturzo (1871–1959)<

Fidae Lombardia - Ver. 1.0 - Copyright © 2018 Fidae Lombardia - Disclaimer trattamento dati personali - Powered by Soluzione-web
Servizio offerto da